In offerta!

Valeriana dispert 125 mg

14,00 10,00

Compresse a base di estratto di valeriana.

12 disponibili

Descrizione

La valeriana è una pianta erbacea, alta fino ad un metro, appartenente alla famiglia delle Valerianacee, ed è abbastanza diffusa nelle aree a clima temperato come: Europa, Nord-America e Asia, dove cresce spontanea in zone boschive.
Ne esistono moltissime varietà, ma la più utilizzata a fini terapeutici è la Valeriana Officinalis, e in particolare quella che vive nelle regioni di media e alta montagna, fino a quasi 2.500 metri di altitudine, la Valeriana Officinalis è solitamente utilizzata per favorire il riposo notturno.
Inoltre è stato dimostrato che i principi attivi presenti nella radice di Valeriana (Valepotriati, Acido Valerenico, Valeranone, Valerenale e altri) lavorano in sinergia. L’intero fitocomplesso offre sollievo per gli effetti rilassanti.*

*Fonte: EMEA assessment report, 2007

Scheda Tecnica

UN RIMEDIO DI ORIGINE VEGETALE La valeriana è una pianta erbacea, alta fino ad un metro, appartenente alla famiglia delle Valerianacee, ed è abbastanza diffusa nelle aree a clima temperato come: Europa, Nord-America e Asia, dove cresce spontanea in zone boschive.
Ne esistono moltissime varietà, ma la più utilizzata a fini terapeutici è la Valeriana Officinalis, e in particolare quella che vive nelle regioni di media e alta montagna, fino a quasi 2.500 metri di altitudine, la Valeriana Officinalis è solitamente utilizzata per favorire il riposo notturno.
Inoltre è stato dimostrato che i principi attivi presenti nella radice di Valeriana (Valepotriati, Acido Valerenico, Valeranone, Valerenale e altri) lavorano in sinergia. L’intero fitocomplesso offre sollievo per gli effetti rilassanti.* *Fonte: EMEA assessment report, 2007 Principi attivi Una compressa rivestita contiene: Principio attivo: estratto secco di radice di Valeriana mg 45 preparato con etanolo 70 % v/v (rapporto radice di Valeriana: estratto pari a 3–6: 1). Eccipienti con effetti noti: lattosio e saccarosio. Per l’elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1. Eccipienti Destrina, cellulosa microcristallina, lattosio monoidrato, macrogol 4000, silice colloidale anidra, magnesio stearato, lacca, ipromellosa, talco, magnesio ossido leggero, gomma arabica, saccarosio, povidone K25, macrogol 6000, titanio diossido, carmellosa sodica, cera bianca, cera carnauba. Indicazioni terapeutiche Blando sedativo, anche per favorire il riposo notturno. Controindicazioni/Effetti indesiderati Ipersensibilità al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti elencati al paragrafo 6.1. Generalmente controindicato in gravidanza e durante l’allattamento. Posologia Posologia Bambini: 1–2 compresse rivestite due volte al dì, adulti: 1–3 compresse rivestite tre volte al dì. Modo di somministrazione Le compresse rivestite devono essere inghiottite senza masticare. Conservazione Non conservare a temperatura superiore ai 30° C.

Avvertenze

Avvertenze Non superare le dosi consigliate. Consultare il medico se i sintomi persistono per più di 2 settimane o se peggiorano durante il trattamento. Valeriana DISPERT contiene lattosio: I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al galattosio, da deficit di Lapp lattasi o da malassorbimento di glucosio–galattosio, non devono assumere questo medicinale. Valeriana DISPERT contiene saccarosio: I pazienti affetti da rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio, da malassorbimento di glucosio–galattosio, o da insufficienza di sucrasi isomaltasi, non devono assumere questo medicinale. Tenere il medicinale fuori dalla portata dei bambini. Interazioni Non sono state segnalate interazioni. Il paziente è comunque invitato a chiedere consiglio al medico se sta assumendo altri farmaci. Effetti indesiderati Non sono noti effetti indesiderati da attribuire all’uso del medicinale alle condizioni raccomandate e per brevi periodi di tempo. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Sovradosaggio La radice di valeriana ad una dose di circa 20 g causa sintomi lievi (affaticamento, crampi addominali, sensazione di leggera vertigine, oppressione toracica, tremori alle mani e midriasi) che scompaiono nelle 24 ore. Se i sintomi compaiono, si deve instaurare un adeguato trattamento. Gravidanza e allattamento Poiché non sono disponibili dati sull’uso durante la gravidanza e l’allattamento, in via precauzionale, ne è generalmente sconsigliato l’uso. Non sono stati segnalati effetti avversi in seguito all’uso comune di radice di valeriana come medicinale, ma al riguardo mancano adeguati dati sperimentali.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Valeriana dispert 125 mg”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *